Zuppa alla pavese

In una padella lasciate fondere il burro e fatevi dorare da entrambe le parti le fettine di pancarrè private della crosticina. Disponete le fettine sul fondo di piccole pirofile individuali, sopra sgusciatevi un uovo, salatelo poco, su questo versate il brodo bollente e cospargete il formaggio grattugiato in dose abbondante.
Ponete le pirofile in forno caldo a 160° lasciandovele i minuti necessari a che gli albumi si rapprendano e il parmigiano inizi a filare. Ritirate e servite subito questa zuppa nutriente, ma nello stesso tempo delicata.

Sebbene questa zuppa venga attribuita alla città di Pavia e al suo territorio, piatti più o meno analoghi sono presenti anche in altre regioni d’Italia.

Ingredienti:

• 4 uova

• 8 fettine di pancarrè

• 3/4 di brodo

• 30 g di burro

• parmigiano grattugiato

• sale

Continua a leggere su : www.cucchiaio.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *