Tranci di nasello al forno con patate

I tranci di nasello al forno con patate sono un secondo piatto sano e gustoso, semplice negli ingredienti e facile e veloce da preparare. In mancanza di nasello fresco, inoltre, la ricetta si può tranquillamente realizzare anche utilizzando nasello surgelato.
Questa preparazione a base di pesce e patate ne ricorda un’altra e cioé il Baccalà alla triestina per la quale si impiega il merluzzo conservato sotto sale.
 
Questi filetti di nasello al forno quindi prevedono già un contorno di patate, ma serviti con un piatto di verdure, come la Barba di frate saporita, o una ricca insalata mista, risolvono con gusto e semplicità il pranzo o la cena quotidiani.
 
Il nasello è un tipo di pesce molto magro, ricco di proteine nobili, dalla carne tenera e delicata, facilmente digeribile. Grazie a queste sue caratteristiche è particolarmente adatto ai bambini: il nasello bollito è infatti tra le prime preparazioni che si propongono ai più piccoli. Anche se, accompagnato da una cremosa maionese fatta in casa, magari ravvivata dal piccantino del wasabi, o da una saporita salsa verde, il semplice nasello bollito diventa un secondo di pesce di tutto rispetto.
 
ALTRE RICETTE GUSTOSE: Vermicelli al ragù di nasello, Nasello al latte con cipolle e crostoni di polenta, Gnocchi con nasello al profumo di menta, Paella di pesce

Ingredienti:

• 2 tranci di nasello di circa 300 g l’uno

• 500 g di patate

• 3 rametti di timo

• 1 rametto di rosmarino

• olio extravergine di oliva

• sale

• pepe nero

Continua a leggere su : www.cucchiaio.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *