Raviolo al curry con rombo e spinacini

Stendete le due paste in sfoglie sottili, tagliate quella al curry a strisce di un centimetro circa, disponetele sulle altre sfoglie e ripassate il tutto nella macchinetta per tirare la pasta in modo da ottenere sfoglie marezzate, ossia con striature.

Sciogliete il burro in una grossa padella, unite il rombo e lo scalogno sbucciato e tagliato a fettine, bagnate il tutto con il brodo caldo e proseguite la cottura a pentola coperta per 15 minuti.

Lasciate raffreddare il pesce nel suo brodo, scolatelo, eliminate la pelle, le lische e tenete da parte la polpa e il fondo di cottura filtrato. Unite a quest’ultimo gli spinacini con una presa di sale, lasciateli leggermente appassire, aggiungete il pesce e spegnete.

Tagliate la pasta in 8 quadrati di 10 centimetri di lato e cuoceteli per 2 minuti in acqua salata in leggera ebollizione.

Suddividete il sugo di pesce ben caldo su quattro sfoglie disposte nei piatti e copritelo con le sfoglie rimaste, sfalsando leggermente gli angoli.

Servite con una piccola quenelle di panna acida e la scorza di lime grattugiata. A piacere spolverizzate con un pizzico di curry.

Ingredienti:

• 300 g di pasta all’uovo

• 100 g di pasta all’uovo aromatizzata con un cucchiaino colmo di curry in polvere

• 1 rombo da circa 800 g pulito

• 1 scalogno

• 150 g di spinacini da insalata

• 2 dl di brodo di pesce

• 100 g di panna acida

• 1 lime non trattato

• 30 g di burro

• sale

Continua a leggere su : www.cucchiaio.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *