Ravioli di magro alla tirolese

Preparate la pasta: mescolate le due farine e disponetele a fontana sul piano di lavoro, al centro sgusciate le uova, aggiungete un cucchiaio d’olio e un pizzico di sale. Lavorate bene il tutto fino a ottenere un impasto morbido e omogeneo, lasciatelo riposare per 1 ora. Nel frattempo, preparate il ripieno: lessate gli spinaci in un dito di acqua salata, strizzateli bene, mescolateli con il prezzemolo, passateli al tritatutto, aromatizzate il ricavato con poca noce moscata, insaporite con il grana. In un tegamino lasciate fondere il burro, insaporitevi la cipolla tritata e, quando è diventata trasparente, spolverizzatela con la farina, mescolate e spruzzate il composto con il latte molto caldo, mescolate bene e fate addensare. Quindi aggiungete gli spinaci, mescolate e lasciate raffreddare. Preparate i ravioli: tirate la pasta a sfoglia e con l’apposito cerchietto ritagliatevi tanti dischetti, su ognuno mettete una pallina di ripieno, ripiegate il dischetto a mezzaluna e sigillate bene i bordi. Così di seguito. Lessate i ravioli per 5-6 minuti in acqua a bollore leggermente salata, sgocciolateli, trasferiteli sul piatto da portata e conditeli con il burro fuso a bagnomaria e il formaggio grattugiato. Servite a tavola ben caldo.

Ingredienti:

• 250 g di farina di segale

• 250 g di farina bianca

• 2 uova

• olio

• sale

• 800 g di spinaci

• 40 g di burro

• 30 g di farina

• 30 g di grana grattugiato

• 2 bicchieri di latte

• 3 cucchiai di prezzemolo tritato

• 1 cipolla piccola

noce moscata

• sale

• 80 g di burro

• 80 g di

• grana grattugiato

Continua a leggere su : www.cucchiaio.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *