Nidi di agretti con asparagi e nocciole in crema di avocado

Con l’inizio di primavera oggi mi sono sbizzarrita a creare dei nidi con gli agretti e gli asparagi. Fino ad adesso non avevo mai mangiato gli asparagi crudi e devo dire che sono veramente buoni, non hanno lo stesso sapore di quelli cotti, il tutto abbinato ad una classica guacamole e alle nocciole che conferiscono un sapore delizioso.

Ingredienti per 2 nidi:
12 asparagi senza la parte bianca
mezzo mazzetto di agretti
1 avocado ben maturo
nocciole tritate
sale
pepe
limone o lime

Procedimento:
Pulire e lavare gli agretti togliendo lo stelo duro (li potete usare per fare una crema ad un risotto). Lavare e pulire gli asparagi, prendendo la parte più tenera del gambo, tagliare le punte a metà, tagliare lo stelo a pezzettini piccoli, aggiungere sale, limone e pepe.Intanto preparare la classica guacamole. Aprire l’avocado a metà, togliere il nocciolo e con un cucchiaio versare la polpa nel contenitore del frullatore ad immersione, aggiungere limone o lime, un pizzico di sale e pepe e frullare il tutto.Mettere gli agretti in un recipiente, aggiungere la guacamole, i pezzettini di asparagi, le nocciole tritate e mescolare mescolare.In un piatto piano adagiare un coppapasta e riempirlo con gli agretti, togliere il coppapasta e decorare con le punte di asparagi, fili di agretti e buon appetito.

Fonte: veganblog.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *