Nerone al verde

Oggi vi propongo una ricetta semplice, tutta green con verdure di stagione, un piatto che può essere mangiato sia caldo che freddo, magari da portare a lavoro. Adoro il riso nero, adoro il profumo che si sprigiona durante la cottura, mi ricorda tanto l’odore dei popcorn. Anche se la cottura del riso è un pò lunga, in quel frangente ho preparato le verdure, le ho sbollentato e leggermente saltate in padella.

Ingredienti per 2 persone:
180 g di riso Nerone biologico
8 asparagi
8 taccole
un mazzetto di agretti
una manciata di bietole(quelle chiare, non a coste, che si trovano in questo periodo)
olio evo
1 spicchio d’aglio
pepe
sale rosa

Procedimento:
Pulire e lavare le verdure e sbollentarle tranne la bietola e passarle sotto un getto di acqua fredda per mantenere un colore verde brillante. Intanto portare ad ebollizione  una pentola d’acqua, versare il riso e continuare la cottura secondo le indicazioni della scatola.
Tagliare a pezzetti tutte le verdure, anche la bietola. Versare in un wok un filo d’olio e uno spicchio d’aglio tagliato a metà e privata dell’anima, aggiungere tutte le verdure, condire col  sale e il pepe. Accendere il fornello e lasciare insaporire giusto un minuto.

Quando il risò sarà cotto, scolarlo in un colino a maglie strette e versarlo nel wok, riaccendere il fornello e girando con un mestolo lasciar insaporire per una decina di secondi.

Versare il riso in un piatto, decorare e servire. Buon appetito.

Fonte: veganblog.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *