Minestrone saporito alle fave

Tritate finemente la cipolla, il lardo e il prosciutto cotto e lasciateli insaporire in una casseruola con un due cucchiai d’olio. Aggiungete i pelati, mescolate e cuocete per dieci minuti. Unite le fave sbucciate e sgusciate (la pellicina va tolta sia che usiate quelle fresche sia che usiate quelle secche). Mescolate bene, poi unite la lattuga a listarelle, fatela insaporire e appassire e aggiungete il brodo bollente. Cuocete fino a quando le fave iniziano a spappolarsi. Se la minestra risultasse troppo densa diluitela con acqua o brodo bollenti. Cospargete di prezzemolo tritato e servite aggiungendo un filo d’olio crudo e il pecorino grattugiato.

Senza colesterolo, le fave hanno invece proteine, carboidrati, minerali, come ferro e fosforo, e vitamine, del gruppo B, A, C, E, PP e K; perciò sono indicate in situazioni di deficit energetico, in convalescenza, per gli stressati e i vegetariani, meglio se associate a cereali in modo da integrare i loro aminoacidi.c

Ingredienti:

• 400 g di fave

• 2 lattughe cappuccio

• 100 g di prosciutto cotto

• 50 g di lardo

• 1 cipolla media

• 1 scatola di pelati

prezzemolo

brodo di dado

• 30 g di pecorino semipiccante

• 3 cucchiai d’olio

• sale

Continua a leggere su : www.cucchiaio.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *