Minestra di piselli e ricotta

In una casseruola scaldate tre cucchiai

d’olio e insaporitevi la cipolla tritata finemente fino a farla diventare trasparente, quindi aggiungete i piselli sgranati e mezzo bicchiere d’acqua tiepida, mescolate per 10 minuti. Versate nel recipiente un litro e mezzo d’acqua, la salsina di pomodoro e due pizzichi di sale. Portate a bollore, aggiungete la pasta e cuocetela per circa otto minuti. Ritirate, lasciate riposare la minestra per 15 minuti,

trasferitela in una zuppiera e servitela a tavola con la ricotta a parte. Ogni commensale ne scioglierà un cucchiaio o due nella sua minestra.

Come è nata la ricotta? A chi si deve la sua “ricetta”? Leggenda vuole che sia stato San Francesco d’Assisi a rivelare il segreto a un gruppo di pastori che seppero davvero farne buon uso.

Ingredienti:

• 1 kg e 800 g di piselli freschi

• 200 g di

• ricotta

• 150 g di ditalini

• 100 g di salsina di pomodoro

• 1 cipolla media

• olio

• sale

Continua a leggere su : www.cucchiaio.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *