Lasagne senza glutine al radicchio rosso

Ispirata alla classica lasagna, la ricetta delle lasagne al radicchio rosso è totalmente priva di glutine ed è anche adatta per chi segue un regime di dieta vegetariana, in quanto la carne del ragù è stata sostituita dal radicchio stufato.
“È possibile personalizzare la ricetta sostituendo al radicchio altre tipologie di verdure” spiega lo chef Nicola Michieletto del Corso di alta formazione per cuoco di CAST Alimenti, “oppure aromatizzando la besciamella con aromi o spezie.”
Ovviamente, in questa ricetta, anche la besciamella è senza glutine, perché realizzata con farina di riso.

La preparazione delle lasagne al radicchio rosso non prevede passaggi complicati, si utilizza una pasta all’uovo senza glutine, molto semplice da fare in casa e con ingredienti che si trovano facilmente in qualsiasi supermercato, poi si compone come una tradizionale lasagna, alternando agli strati di pasta, quelli del ripieno al radicchio rosso, con una nota fresca di zenzero.
 
Si possono realizzare sia in una grande teglia unica, che in formato monoporzione, una soluzione questa che risulta comoda anche da pre-cuocere, conservare in congelatore e rigenerare velocemente all’occorrenza.
 
ALTRE RICETTE SENZA GLUTINE: Gnocchi di patate senza glutine, Besciamella senza glutine, Ragù di soia e semi di girasole

Ingredienti:

• 300 g di pasta all’uovo senza glutine

• 400 g di besciamella di soia senza glutine

• 50 g di parmigiano grattugiato

• 150 g di formaggio cremoso

• 350 g di radicchio rosso

• 50 g di vino rosso

• 30 g di olio extra vergine d’oliva

• 10 g di zenzero fresco

• 30 g di senape in pasta

• 30 g di cipolla bianca

• 15 g di concentrato di pomodoro

• sale

Continua a leggere su : www.cucchiaio.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *