Involtini di capretto al forno

Tagliate il capretto a pezzi di media grandezza, lavateli, asciugateli, salateli, pepateli, avvolgeteli nelle fettine di lardo. Spennellate d’olio una teglia, disponetevi gli involtini e cuocete in forno caldo a 175°-180° per circa 30 minuti. Ogni tanto spennellate la carne con il grasso di cottura in modo che resti morbida.
Tritate l’aglio, il prezzemolo, il basilico e il mirto, mescolate con un cucchiaio di pangrattato ammorbidito con un filo d’olio. Ritirate la teglia dal forno, cospargete gli involtini con il composto tritato, ponete di nuovo in forno, lasciate insaporire la carne voltandola una-due volte e ritirate. Trasferite gli involtini sul piatto da portata e servite a tavola ben caldo.

Le foglie di mirto sono piuttosto dure e di un verde brillante. Molto spesso vengono usate nelle cotture delle carni al tegame per conferire una nota aromatica.

Ingredienti:

• 1 kg e 500 g di capretto

• fettine di lardo o pancetta

• 3-4 foglie di mirto

• 1 spicchio d’aglio

• prezzemolo

• basilico

• pangrattato

• olio

pepe

• sale

Continua a leggere su : www.cucchiaio.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *