Gnocchi al Castelmagno

Gli gnocchi al Castelmagno sono un primo piatto così facile e veloce da preparare, che sarà perfetto per una cenetta improvvisata all’ultimo minuto. La ricetta sarà ancora più gustosa, se avrete a disposizione degli gnocchi freschi, meglio se fatti in casa, seguendo la nostra ricetta base.

Il sapore del piatto è tutto giocato sulla gran qualità del condimento, il Castelmagno, infatti, tipico formaggio erborinato a pasta semidura, è un formaggio molto rinomato, un prodotto italiano D.O.P., conosciuto già nel Medioevo.

Nella ricetta degli gnocchi al Castelmagno, per ottenere una consistenza ancora più cremosa, viene aggiunto un cucchiaio circa di amido di mais, ma potrete poi variare a vostro gusto questa quantità, per una salsina più liquida o più densa.

Volendo, potreste anche passare gli gnocchi per qualche minuto sotto al grill, così otterrete la stessa deliziosa crosticina dorata del gratin di gnocchi alla crema di formaggi.

Gli gnocchi, possono avere varie forme, colori e consistenze, se volete stupire col colore, potete puntare sull’arancione, con gli gnocchi di zucca o fare gli gnocchi di patate viola, per un vero menù di tendenza.

Fra le nostre pagine troverete tantissime ricette di gnocchi, tutte diverse fra loro!

ALTRE RICETTE GUSTOSE: Gnocchi al radicchio e zafferanoMaccheroncini al gorgonzolaGnocchi al salmone e doppio pepe

Ingredienti:

• 800 g di gnocchi di patate

• 200 g di Castelmagno

• 200 ml di latte

• 30 g di burro

• 15 g di amido di mais

• sale

pepe

Continua a leggere su : www.cucchiaio.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *