Frittelle di bianchetti

Lavate i bianchetti nell’acqua corrente e poi lasciateli sgocciolare in un passino a retina. Sbattete le uova con un po’ di sale, unite il formaggio grattugiato, i bianchetti e un pizzico di bicarbonato che serve a gonfiare e rendere soffici le frittelle. In una padella scaldate abbondante olio, versatevi il composto a cucchiaiate e fate dorare pochi minuti. Ritirate le frittelle con la paletta bucata, asciugatele su carta assorbente da cucina. Disponetele sul piatto da portata e servitele.

Da più parti è stata avanzata alla Comunità Europea la richiesta di mettere definitivamente al bado la pesca di bianchetti, oggi già severamente limitata a determinati periodi. Pur riportando per dovere gastronomico la ricetta qui sopra, anche noi sosteniamo la richiesta di abolizione.

Ingredienti:

• 6 uova

• 6 cucchiai di bianchetti

• 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato

• 1 pizzico di bicarbonato

• olio

• sale

Continua a leggere su : www.cucchiaio.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *