Focaccia alla formaggetta

Sul piano di lavoro disponete la farina a fontana, salatela, al centro versate mezzo bicchiere d’acqua tiepida. Impastate aggiungendo la restante acqua poco per volta e lavorate fino ad avere un impasto liscio e omogeneo. Raccogliete la pasta a palla, copritela con un tovagliolo e lasciatela riposare per circa 30 minuti.

Nel frattempo, tagliate la formaggetta a fettine sottilissime.Lavorate di nuovo la pasta per alcuni minuti, poi dividetela in due parti uguali e tiratele a sfoglie piuttosto sottili. Spennellate d’olio una tortiera, disponetevi una sfoglia, distribuite sulla superfi cie le fettine di formaggetta,ricopritele con l’altra sfoglia saldando bene i bordi e ripiegando la pasta verso l’interno. Punzecchiate la superficie con i rebbi di una forchetta, coprite il recipiente con un telo da cucina e lasciate riposare per circa 30 minuti. Trascorso questo tempo spennellate d’olio la superficie della focaccia e cospargetela con il sale grosso.Cuocetela in forno caldo a 200° per 15-20 minuti o fino a quando la superficie sarà dorata. Ritiratela, trasferitela sul piatto da portata e servite la focaccia calda.

Questa focaccia al formaggio va mangiata da sola, come piatto unico, magari seguita da una bella insalata e accompagnata da un bicchiere di vino.

Ingredienti:

• 300 g di farina bianca

• 500 g di formaggetta ligure

• 1 bicchiere d’acqua

• olio

• sale grosso e fino

Continua a leggere su : www.cucchiaio.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *