Crêpes agli asparagi e fiori di zucca

Preparate le crêpes. Lessate gli asparagi per un quarto d’ora. Sgocciolateli, eliminate la parte più dura del gambo, tritateli grossolanamente e insaporiteli in una noce di burro. Spennellate le crêpes con la panna, cospargetele di formaggio grattugiato e trito di asparagi, e piegatele a ventaglio. In un padellino lasciate sciogliere una noce di burro, adagiatevi i fiori di zucca cui avete tolto i pistilli, dopo un minuto girateli con delicatezza. Togliete dal fuoco, asciugate i fiori su carta da cucina. Con una forbice tagliate le corolle da un lato, apritele a ventaglio e sovrapponetene una su ogni crêpe. Allineatele in una pirofila imburrata, spruzzatele con la panna, distribuite qualche fiocchetto di burro, spolverizzate di formaggio grattugiato. Mettete in forno preriscaldato a 200° e fate gratinare. Ritirate e servite.

Negli asparagi è abbondante l’acido folico, uno dei principi nutritivi più spesso insufficienti nella dieta moderna tanto che viene aggiunto in alcuni alimenti come il pane o i cereali per la prima colazione. Essenziale per la salute mentale ed emotiva, questa vitamina protegge dal cancro, migliora la circolazione e previene alcuni difetti del nascituro.

Ingredienti:

• 12 crêpes.
PER IL RIPIENO:
• 800 g di asparagi

• 50 g di formaggio grattugiato

• panna

• burro

• sale.
PER LA DECORAZIONE:
• 12 fiori di zucchina

• burro

Continua a leggere su : www.cucchiaio.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *