CONCHIGLIE SFOGLIATE alla CONFETTURA

Ingredienti: 150g farina OO, 150g burro, 300g confettura di fichi (la mia), 1 tuorlo, zucchero a velo

Impastare la farina con 70ml di acqua gelata, fino ad ottenere una massa soda e liscia, e mettere a riposare in frigor, coperto da un canovaccio, per 1 ora. Con le dita bagnate lavorare il burro fino a renderlo della consistenza della pasta, e poi dargli una forma rettangolare. Stendere la pasta sul piano di lavoro ben infarinato, al centro mettervi il rettangolo di burro, ripiegare la pasta sopra il burro, tipo pacchetto, e passargli sopra il mattarello, così che il burro si incorpori; coprire e lasciare riposare per 5 minuti in frigor. Stendere la pasta nello spessore di 1cm, ripiegarla in 3 a quadrato,e stenderla di nuovo, cambiando il verso, poi ripiegarla di nuovo in 3 e farla riposare 15 minuti, sempre in frigor. Ripetere la stessa operazione per altre 3 volte, rispettando i tempi di riposo in frigor e i giri. Stendere la pasta sfoglia così ottenuta in un rettangolo e tagliarla in 6 rombi; passare il tagliasfoglia sul triangolo superiore e cospargere la confettura sul triangolo inferiore. Delicatamente richiudere su se stesso il rombo di pasta, sigillando bene i bordi. Adagiare le conchiglie su una teglia rivestita di cartaforno, distanziate e spennellarle con il tuorlo sbattuto. Cuocere le conchiglie in forno già caldo a 200° per 25 minuti; toglierle dal forno, cospargerle di zucchero a velo ancora calde, e metterle a raffreddare su una gratella, prima di servire le conchiglie sfogliate in tavola.

Fonte : atuttacucina.blogspot.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *