Composta fredda di pomodoro allo zafferano

Sbollentate i pomodori, con un coltello incideteli a croce, spellateli, eliminate i semi e tagliateli a dadini. In una padella scaldate due cucchiai d’olio, insaporitevi lo scalogno finemente tritato e, quando è diventato trasparente, unite la dadolata di pomodori e cuocete per quattro minuti. Aggiungete il mazzetto odoroso ben legato, l’aglio schiacciato, lo zucchero e lo zafferano, sale e pepe, lasciate cuocere scoperto a fuoco dolce per venti minuti mescolando ogni tanto. Ritirate, eliminate il mazzetto odoroso, frullate la composta di pomodoro fino a ottenere una densità omogenea, tenetela in frigo fino al momento di servirla. Suddividetela in coppette, insaporitela con un filo d’olio crudo, cospargete alcune foglioline di timo fresco e servitela abbinata a polpettine molto piccole di carne

Ingredienti:

• 10 pomodori maturi

• 8 fili di zafferano

• 1 scalogno

• 1 spicchio d’aglio

• 1 mazzetto di erbe aromatiche

• 1/2 cucchiaino di zucchero

timo

• olio

• sale

pepe

Continua a leggere su : www.cucchiaio.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *