Cappelletti emiliani

Disponete la farina a fontana, sgusciate al centro le uova e sbattetele con un pizzico di sale. Lavorate la pasta per 10 minuti: se troppo morbida aggiungete un po’ di farina, viceversa un po’ d’acqua. Fatene una palla e lasciatela riposare 15 minuti al fresco. Tirate la pasta a sfoglia e lasciatela asciugare. Preparate il ripieno: lessate il pollo, tritatelo, amalgamatelo con l’uovo sbattuto. Lavorate a crema la ricotta con il tuorlo, amalgamate i due composti, insaporite con noce moscata, sale e pepe. Sulla sfoglia disponete il ripieno a mucchietti, ripiegatene un lembo sopra, pigiate bene gli orli, ritagliate dei dischetti e ripiegateli nella tipica forma del cappelletto. Lessate i cappelletti nel brodo per 15 minuti, ritirate e servite con parmigiano grattugiato.

Ingredienti:

PER LA PASTA ALL’UOVO
• 500 g di farina

• 5 uova

• sale
PER CUOCCERE
• 150 cl di brodo di carne o di pollo.
PER IL RIPIENO:
• 1 petto di pollo

• 200 g di ricotta

• 1 uovo

• 1 tuorlo

• 1 pizzico di noce moscata

• burro

• sale

• pepe.
PER CONDIRE:
• formaggio grattugiato

Continua a leggere su : www.cucchiaio.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *