Canapè alle tre uova di pesce

Lasciate ammorbidire separatamente e a temperatura ambiente il burro per meglio amalgamarlo con gli ingredienti dei canapé. Preparate quelli al caviale: tostate leggermente da un solo lato i 10 triangolini. In una ciotola amalgamate il burro con il caviale, poi passate il composto al setaccio e spalmate la crema sui crostini, spolverizzateli con i tuorli sodi sbriciolati e due pezzetti di erba cipollina. Preparate quelli alla bottarga: in una padellina lasciate fondere una noce di burro e fatevi dorare i quadratini da entrambe le parti. In unaciotola lavorate il burro con la bottarga sbriciolata, poi passate il composto al setaccio e spalmate la crema sui crostini, cospargeteli con sottili fettine di sedano. Preparate gli altri allo storione: in una terrina versate un bicchiere d’olio, salatelo poco, sbriciolatevi il peperoncino, emulsionate il tutto con un frullino. Tagliate le fettine di storione a listarelle larghe due centimetri e lunghe sei, adagiatele nella terrina e lasciatele marinare per circa un’ora. Con l’olio della marinata spennellate leggermentela superficie dei rombi e sopra incrociate le listarelle di storione ben sgocciolate. Disponete a piacere i canapé sul piatto da portata.

Ingredienti:

PER I CANAPÉ AL CAVIALE:
• 10 triangolini di pancarré senza crosta

• 125 g di burro

• 40 g di caviale

• 2 uova sode

• erba cipollina.

• Alla bottarga:

• 10 quadratini 6×6 cm di pancarré senza crosta

• 125 g di burro

• 50 gdi bottarga

• 1 gambo bianco di sedano fresco

• burro per dorare il pane.

• Allo storione:

• 10 canapé di pane integrale tagliati a rombi

• 200 g di storione crudo a fettine molto sottili

• 1/2 peperoncino fresco

• olio

• sale

Continua a leggere su : www.cucchiaio.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *